Blog: http://iosonolaico.ilcannocchiale.it

Tolti 36 punti dalla patente!

Due giorni fa, complice il Ferragosto, la notizia dell'automobilista umbro che è riuscito a farsi togliere dalla patente 33 punti in una botta sola si è conquistata un posto di riguardo sui tg nazionali. Risultato importante, anche se non da primato assoluto (imbattibili i 56 punti raggiunti da un neopatentato: proprio il recente rilascio dell'autorizzazione alla guida ha comportato il raddoppio della penalizzazione), conseguito forzando un posto di blocco e finendo per schiantarsi contro un'auto della polizia, mandando due agenti all'ospedale. La novità è che bisogna alzare l'asticella: a Cagliari, ieri mattina, c'è chi di punti è riuscito a farsene togliere 34. Con l'aggiunta di una sanzione da 2.535 euro, l'arresto e una condanna a un anno di reclusione. Da via Roma a SoleminisIl record va attribuito a Giuliano Sarritzu, nato a Quartu Sant'Elena 43 anni fa. Fermato da una volante della polizia alle 4 del mattino in via Roma per quello che doveva essere un normale controllo, si è visto contestare una contravvenzione seria: la sua Golf station wagon, infatti, risultava sottoposta a provvedimento di fermo perché tempo fa era stata trovata in circolazione senza copertura assicurativa. Il proprietario era stato nominato custode della propria auto. Sarritzu ha messo in moto all'improvviso utilizzando una seconda chiave e, dopo aver rischiato di travolgere gli agenti della squadra coordinata dal dirigente Luca Perrone, si è lanciato in una fuga furibonda per le vie cittadine, costringendo la pattuglia a seguirlo per i quartieri di Sant'Avendrace e Mulinu Becciu per poi imboccare - inseguito a questo punto da diverse auto della polizia - la statale 554, ignorare i semafori sincronizzati (ufficialmente) sulla velocità di 80 chilometri l'ora, speronare più volte le Pantere, esibirsi in una serie di manovre ad alta pericolosità e infine inoltrarsi a velocità folle nel centro abitato di Selargius. Infine l'uomo ha abbandonato la vettura e proseguito a piedi, per poi arrendersi, stremato, nelle campagne di Soleminis. Alcol e drogaTutto qui? Macché: Giuliano Sarritzu è risultato positivo all'etilometro e l'esame tossicologico ha accertato che aveva assunto derivati dall'oppio e benzodiazepina, una sostanza contenuta in diversi farmaci ansiolitici. Sommate le varie infrazioni (fra cui il mancato uso delle cinture di sicurezza), codice stradale alla mano, si arriva ai fatidici 34 punti. In base al codice penale, invece, la mezz'ora di ordinaria follia è valsa l'arresto a Giuliano Sarritzu: per lui si configurano le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di beni dello Stato. Ieri mattina, processato con rito direttissimo, è stato condannato a un anno di carcere: la pena è stata sospesa per effetto del beneficio della condizionale.

17/08/2005
Nell'inseguimento da via Roma alle campagne di Soleminis l'uomo ha speronato apposta le volanti della polizia che lo inseguivano. Aveva bevuto e assunto droga, e non indossava le cinture.

 dall'Unione Sarda


Pubblicato il 17/8/2005 alle 10.22 nella rubrica Lo sapevate?.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web