Blog: http://iosonolaico.ilcannocchiale.it

I fascisti di Alternativa Sociale con 'a nipote...

Da destra, ecco Alternativa Sociale, il cui dominio che Google segnala è stranamente "scaduto", e che dunque permette di essere letta e visitata attraverso il sito nel nostro link. Il programma "manifesto" di AS (la parola manifesto è strana per la destra..) è leggibile, anche se credo che francamente senza quel cognome Alessandra Mussolini non sarebbe a capo d'un partito. Partito che, ricordate?, fece uno scatafascio in occasione delle ultime elezioni regionali, soprattutto con il caso dello Storacegate laziale, il caso delle intromissioni illegali all'anagrafe da parte di presunti uomini dell'attuale ministro della sanità. Un partito che cerca di fare politica a livello parlamentare, senza senatori o deputati, nuovo, presente in Europa e (lo spera 'a nipote) dal prossimo anno al Parlamento. Le idee sono un po' antiquate e troppo conservatrici, come in occasione dell'ultimo referendum: tuttavia bisogna prendere atto che la rete di Forza Nuova (che appoggia AS) è più forte di quella di Azione Giovani (giovani di AN) nella loro incomprensibile e a tratti banale lotta a destra. Fascisti veri contro fascisti rinnegati? Sono tutti fascisti. Storace stesso, un decennio fa in un'intervista che è facilmente citata in vari libri, si definisce "storicamente fascista", la Mussolini criticò e anche pesantemente la Rai per la fiction "Edda", giudicata di parte e troppo cattiva nei confronti del nonno. La stessa leader (una delle poche donne che copre questa carica nei partiti, bisogna riconoscerlo) ha voluto dare ai propri figli anche il suo cognome: scelte personali, nulla da dire.
Dunque, un orgoglio di famiglia, anche se in un mondo dove, ci auguriamo, spazio per l'antidemocrazia fascista c'è ne è poco, non credo tale partito durerà più di tanto. A meno che Fini non scelga la deriva verso il centro, e gli "affezionati patriottici di AN" (un fascimo travestito da nazionalismo cattolico) scelgano la Mussolini. Anche se, dopo gli screzi degli ultimi anni e gli sgarri fattisi a vicenda, ci sembra dura questa ipotesi. S'era di nuovo parlato di appoggio alla Cdl, ma tutto s'arenò. E finchè Alternativa Sociale resta fuori dal centrodestra berlusconiano, oltre a dare un colpo al fianco destro dell'avversario, fa una più bella figura rispetto a Mister Farnesina e camerati. Pur restando, in fin dei conti, fascista quando l'Italia ha imparato la lezione, il 25 aprile insegna.
Per la cronaca, avevo visto in città un militante di FN e quindi di AS andare in giro con una giacca miliare recante, sulle spalle, in bella evidenza svastica e fascio: ahinoi, qualcuno che deve ancora studiare la storia c'è. E pensare che era il venticinque di aprile,,,
 Come senz'altro noterete dal loro logo, questa coalizione di post/neo o ancora fascisti è l'unione di quattro simboli diversi, il che ci dà un ulteriore idea di come sia "unita" la nostra politica e di quanti razza di partiti e simboli, da qualunque lato della geografia amministrativa si guardi la cosa, affollano le nostre schede elettorali e il web italiano.

Pubblicato il 8/8/2005 alle 13.19 nella rubrica Lo sapevate?.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web