Blog: http://iosonolaico.ilcannocchiale.it

La sinistra ha mai potuto nemmeno lamentare un personale caso di censura o di attacco

Per la serie facciamoci/gli male, ecco l'ultima trovata del Premier in una intervista concessa a Repubblica. Come direbbe Marco Travaglio, il Cavalier Crescina colpisce ancora: mi auguro che il giornalista che l'ha intervistato abbia riso di gusto, perchè questa frase, che l'Unità riporta nella consueta striscia rossa in prima, può essere solo due cose: una barzelletta, e qui non ci stupiamo, data la passione "burlesca e spiritosa" del "buonumore" di chi ci governa, o una idiozia.

E tutti risero. «Io e il governo che presiedo siamo oggetto di critiche e polemiche - sia nei Tg Rai che in quelli delle Tv private - più di ogni altro governo che ci ha preceduto. Questo è indubitabile. Al contrario nessuno tra i politici nostri oppositori ha mai potuto nemmeno lamentare un personale caso di censura o di attacco».

Se stupirci per la seconda possibilità fra le due che elenchiamo, decidetelo voi, perchè io ho già una mia idea. Potrebbe farsi chiamare Berlusconik, il supereroe che da Arcoropoli illumina le nostre case e i nostri occhi con perle di saggezza e sincerità da capogiro.

Pubblicato il 8/8/2005 alle 12.12 nella rubrica News and Opinions.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web