Blog: http://iosonolaico.ilcannocchiale.it

La contraccezione d'emergenza non è aborto

L'uso della contraccezione di emergenza non causa aborto. Infatti la contraccezione d'emergenza previene la gravidanza e quindi riduce la necessità di aborti volontari.La scienza medica definisce l'inizio della gravidanza come l'impianto di un ovulo fecondato nella cavità uterina di una donna. L'impianto comincia da cinque a sette giorni dopo la fecondazione (e si completa alcuni giorni dopo). I contraccettivi d'emergenza agiscono prima dell'impianto e non quando la è ormai gravida. Quando la donna è già gravida, la contraccezione d'emergenza non funziona. La contraccezione d'emergenza è inoltre innocua per il feto e per la madre.

da Università di Princeton (http://ec.princeton.edu/)

Pubblicato il 1/8/2005 alle 9.13 nella rubrica Lo sapevate?.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web