Blog: http://iosonolaico.ilcannocchiale.it

Mai nessuno come Montanelli oggi

Strepitoso. Potreste, anzi molto spesso capita, trovarvici in disaccordo. Ma è inevitabile riconoscere la classe che, a leggere e sentire i suoi racconti di inviato di guerra o le sue avventure (anche più pericolose) da direttore di giornale, anzi "del Giornale", traspare in tutta evidenza. Cade in questo periodo il quarto anniversario della morte di Indro Montanelli, e in pochi sembrano volerlo, o poterlo (a causa della "scomodità" di un personaggio così all'interno dell'attuale situazione politica) ricordare a sufficienza. Per quei tre o quattro gatti che leggono questo blog, lo faremo sia con pezzi di repertorio e archivio montanelliano, articoli, stralci o recensioni di libri, le opinione degli altri giornalisti o politici su un personaggio che, antinazista, anticomunista o antiberlusconiano che fosse, con la sua mitica macchina da scrivere lasciava, sui fogli, ricordi indelebili e classe immensa. Ciao Indro, adesso starai scrivendo, da lassù, un editoriale su dei fatti che, da lontano, appaiono stupidi e tremendamente italiani ma che tu, da italiano che ha vissuto quasi un secolo, hai potuto e saputo documentare con immenso stile e coraggio.

Riportiamo qua un suo Controcorrente, davvero rapido, corsivo appunto, ed efficace: il suo essere pungente è in questi anni imitato da tanti giornalisti di tante testate. Ma uno dei primi che, con la classe e l'irriverenza, lanciava queste frecce a chiunque, secondo lui, le meritasse, era l'Indro nazionale.

In una conferenza stampa a Nuova Delhi, Henry Kissinger ha dichiarato che verrà a Roma e andrà a pranzo dal presidente Leone, ma non parlerà di politica perché quella italiana è, per lui, troppo difficile da capire. È la prima volta che Kissinger riconosce i limiti della propria intelligenza. Ma vogliamo rassicurarlo.
A non capire la politica italiana ci sono anche cinquantacinque milioni di italiani, compresi coloro che la fanno.
Indro Montanelli - il Giornale - 31-10-74
si ringrazia per la ricerca e pubblicazione nel web www.zoooom.it

Pubblicato il 21/7/2005 alle 13.59 nella rubrica Montanelli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web