Blog: http://iosonolaico.ilcannocchiale.it

Il governo immobile e suddito della Lega

Credo proprio che all'estero la vedranno di cattivo occhio questa situazione. Ma non sono affatto preoccupato per le opinioni del falso socialista Blair o del socialdemocratico Schroeder. Temo invece che le barzellette sugli italiani crescano ancora. E non poco.
Esiste, all'estero, qualcosa chiamata Lega Nord? Non credo, o comunque è difficile che si comporti come questa Lega Nord. Fazzoletti verdi che sventolano a Strasburgo? Castrazione chimica? Moschee chiuse?
E meno male che era la Russia comunista che toglieva la libertà al popolo ed era troppo intransigente. Il dentista Calderoli (Berlusconi i miracoli li fa: ha preso uno così e l'ha fatto dentista), sempre occupante l'inutle (dannoso?) Ministero per le Riforme dice che l'Italia è "uno stato di diritto" e poi invece attacca le donne che abortiscono e i musulmani che vivono.
I musulmani non sono tutti terroristici, ma sarebbe troppo da stupidi non accorgersi che dietro al "fascismo celtico" e all'antislamismo leghista si nascoste la clericalità pura, e la sempre maggiore offesa all'ideale dello stato laico, come lo intendevano Berlinguer e La Malfa. Mentre Ratzinger scomunica il piccolo Harry Potter (l'ex cardinale preferisce che i bambini non leggano come accadeva sempre qualche anno fa, piuttosto che saperli presi dalle avventure del maghetto: sarà mica comunista sto Potter?), Rutelli, un tempo radicali e con la scritta "LAICO" anche nei calzini, frequenta una messa esclusiva piuttosto intima e "devota". Rimane solamente Silvio che ci delizia con il suo ottimismo, perchè "nella classe del figlio tutti i ragazzi hanno almeno due telefonini: non credo sia in una scuola di Bari Vecchia il figlio del Premier..), e gli sciacalli di AN che divorano Fini. E la Sinistra? In bilico fra discorso serio e teatrino. Fra ritiro delle truppe e litigi su Listine e Primarie. Addio stato laico. Addio politica vera. Addio ideologia. Addio mondo comprensibile.

Pubblicato il 16/7/2005 alle 10.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web